2.9.12

Stivali VS Sandali

Questa è una lotta tra titani.
Io vivo con un credo (uno dei pochi): gli stivali si indossano ottobre-aprile e i sandali maggio-settembre.
Non solo perché anche LEI, la regina di Vogue, ha esternato il suo di credo ma per un minimo di buon senso.
Per capire di ciò che parlo è necessaria la lettura di questi due articoli del direttore. (Inchino)
Stivali : "VIETATE L'INGRESSO ALLE SPIAGGE CON GLI STIVALI,VI PREGO"
Sandali : "LE DISADATTATE DELLA MODA"
Per chi ha la terribile abitudine di confonde cosa e quando indossare consiglierei di stamparli e incollarli sul frigo! Perché? Perché la moda è anche buon senso!
Io l'ho capito a 6 anni quando mio padre mi disse : "E. al mare vai con il costume?" "Sì" "A sciare vai con la tuta da sci?" "Sì" "Allora a scuola vai con il grembiule." Grembiule. Odio recondito per questa divisa che ci rendeva tutti uguali e per le suore che mi obbligavano ad indossarlo. Il discorso di mio padre, per una bambina di 6 anni aveva senso, ha senso tutt'ora. Potrebbe anche essere adottato come regola assoluta: semplice, chiara ed efficacie. Ogni luogo, ogni stagione, ogni occasione ha il suo dress code.
E' bastato uno scambio di opinioni su twitter con UnaSnob e UnBombarolo sull'argomento stivali e sandali per ricordarmi questo concetto su cui sono irremovibile (con nullaosta).
Gli stivali d'estate e i sandali d'inverno non li capisco.


I primi tengono caldo, fanno puzzare i piedi! Sì fatine e Cenerentole, lo fanno! Per quando si possa essere persone pulite e profumate provate a tenere gli stivali a 30 gradi una giornata poi ne parliamo. C'è chi dice che sono sexy. Non lo metto in dubbio; ne ho 11 paia, ci sarà un perché, no? Però d'estate NO! No, no, no! Ci sono altre scarpe da indossare d'estate. Perché, se lo stivale d'estate fa sexy, fa anche sperare che la serata non si concluda per il meglio, il rischio è infatti far svenire l'acchiappo nel caso dovessimo toglierli.


Ovviamente, ci sono casi metereologici eccezionali in cui concedo il nullaosta. Esempio: sere d'estate in cui c'è il temporale tropicale dove la scelta è o pediluvio o stivale, ma non ci allarghiamo con la pioggerella leggera eh!


Per le perplessità sul sandalo d'inverno con calzettone o collant o gambaletto (che Dio me ne scampi) invece ci va una domanda a una celebrità, altra regina della moda, Miuccia Prada.
"Illustrissima Signora Miuccia io la amo incondizionatamente tanto che mi accontenterei di mettere una tenda all'Outlet di Montevarchi ma nell'inverno del 2010 in cui ha sdoganato il calzino con il sandalo che le è venuto in mente? Un incontro ravvicinato con un crucco fascinoso? Perché almeno in quel caso avrebbe avuto una buona scusa. Ma a Lei, Illustrissima (inchino per par condicio), i geloni non vengono? Forse è meglio se parla con la Sig.ra Sozzani." Cordialmente, E.G.
Evitando quindi di parlare dell'accostamento calza/sandalo, dove bello o brutto è soggettivo (?! vedi foto sotto) (e orripilante è troppo poco per esprimere ciò che penso, oltre al fatto che il calzettone alla Britney ehm.. Avete visto che fine ha fatto?! vedi foto sopra), soffermiamoci sull'effetto.

Tanto bellina lei, il vestito, la borsa, le scarpe.. Che t'è venuto in mente con quel gambaletto?

Il sandalo d'inverno porta a principi di congelamento con dita violacee e, vere e proprie, scottature da freddo che dire antiestetiche è poco. Tralasciando l'estetico, vogliamo parlare del fastidio e del dolore?

Belli i sandali Balenciaga, belli i calzettoni Miu Miu ma insieme non ce la posso fare.

Esiste anche in questo caso il nullaosta: per spuntate e simili , per giorni quasi primaverili in cui le condizioni climatiche ci aiutano e occasioni adatte al look in questione.
Pulzelle, quante scarpe avete? Chi più e chi meno non credo che abbiate proprio la necessità di mettere quel sandalo a -2 °C e quello stivale a +28°C. Abbiate pietà per i vostri piedi e per i vostri partner (occasionali e non) e date retta a Franca! Miuccia forse il giorno in cui ha lanciato il trend non stava bene, capita a tutti..
Credo di aver polemizzato abbastanza. Stivali ottobre-aprile, sandali maggio-settembre; questo è il mio verdetto.

2 commenti:

  1. La foto dei sandali con i calzettoni Miu Miu. Quanto AMO quella foto.

    Vedere gli stivali d'estate mi fa venire un colpo di caldo solo a guardarli. E gli UGGs secondo me sono UGGly in ogni occasione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. UGGly è geniale, li chiamerò così d'ora in poi! (Non mi avranno mai!) :)

      Elimina