10.9.12

Take care of.. BAGS

Le vacanze sono finite, è un dato di fatto. Le borse da spiaggia in paglia, tessuto e plastica sono da archiviare. Si ritorna alle borse strutturate. Quelle che prima dell'estate abbiamo accuratamente pulito e riordinato vero?!?
Così non fosse vi perdonerei, non avendo ancora donato la perla di saggezza sulle borse.
Rimediamo subito a questa mancanza.

Le borse vanno accuratamente pulite e lucidate con prodotti appositi così come le scarpe.
Proprio perché i materiali delle borse generalmente sono gli stessi delle scarpe vi rimando al post Take care of.. Shoes per ripassare come pulire: Vernice, Suede/Camoscio, Pelle, Tessuto e Plastica. Vi illuminerò invece qui di seguito su Paglia, Materiali preziosi e qualche trucchetto speciale.

Paglia: usate una spazzola per abiti per eliminare polvere e sabbia, cercate di seguire il verso dell'intreccio per evitare che si tirino fili" di paglia. Successivamente lavate la borsa (o il cappello, perché no!) con un semplice straccetto di cotone (ovviamente bianco o di colori con cui non si rischi il trasferimento del colore) bagnato in acqua calda, al quale si può aggiungere qualche goccia di limone per eliminare macchie e ingiallimenti; ben strizzato. Finito il lavaggio lasciate asciugare in un luogo riparato dalla luce e poi riporre nell'armadio.


Materiali preziosi: cocco, pitone e struzzo. Troppo delicati per i metodi homemade, chiedete consiglio durante l'acquisto o usate semplicemente un panno morbido leggermente umido.


Ora passiamo alle regole per OGNI tipo di borsa:


  • Svuotatele (Ovvio no? Non sempre, prima di diventare una donnina diligente ho lasciato e trovato di tutto da un anno all'altro nelle borse, anche una carta d'identità che credevo persa).

  • Pulite le fodere interne con un panno o una spugnetta: bagnate in acqua tiepida e qualche goccia di sapone, sempre strizzando bene.
  • Lasciate SEMPRE asciugare bene, pena trovare forme di vita aliene cresciute nell'ambiente umido e il lancio nel cassonetto della borsa.
  • Se la cerniera non scorre più con agilità strofinate la punta di una matita lungo la cerniera. Tornerà a scivolare. Se questo metodo non fosse abbastanza potente passate a cera o sapone solido e poi spazzolate via i residui.
  • Se la borsa ha preso cattivo odore (di chiuso,di vecchio, di umido) lasciateci dentro due zollette di zucchero per un paio di giorni, assorbiranno il cattivo odore. Se questo non fosse efficacie spruzzate un po' di profumo su un batuffolo di cotone e una volta asciutto mettetelo nella borsa.


  • Usate SEMPRE le apposite custodie di cotone per conservarle, se non le avete o le avete perse andranno benissimo delle federe. Eviterete che si impolverino e che tocchino qualcosa che le macchi (Aimè una volta una pochette di vernice bianca ne ha incontrato una nera. Risultato? La tragedia! Macchia INDELEBILE). 
  • Se avete in previsione di non usare le borse per molto tempo riempitele di carta velina o carta di giornale in modo tale che mantengano la forma originaria. Riponetele poi dove non rischino di essere schiacciate.
Io vi ho donato tutti i trucchetti per prendervi cura delle vostre borse, ora tocca a voi!

P.S. Se proprio aveste un caso apparentemente irrecuperabile rivolgetevi a Spa4Bag. Nei prossimi giorni invierò una pochette vintage Gucci anni '90 che si sta letteralmente sgretolando. Documenterò l'esperienza e, appena la piccina tornerà a casa come nuova (spero), divulgherò. 

8 commenti:

  1. Incidenti con le borse? Stiamo zitti va. Ne ho una piccola di pelle nera che uso nelle occasioni di fiere o saloni in cui non riesco a tenere niente in tasca...è andata ad incontrarsi con quella per i libri dell'università. Diciamo che la "studiosa" ha retto meglio il colpo...quella piccola sembra essersi trasformata in un calco della precedente, con addirittura il segno delle fibbie!
    Poche borse e alla fine tutte rovinate! mmmmmmmm....che nervi!
    Alessandro - http://www.thefashioncommentator.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale ti propongo una soluzione un po' strong.. Bagna un panno e questa volta non strizzarlo, inumidisci la borsa deformata e riempila con della carta per ridargli la forma che aveva e aspetta che si asciughi. Io così ho ridato vita a una pochette cilindrica che si era schiacciata. E' un po' estremo ma funziona! Poi se deforme la borsa non la metti vale la pena provare! :)

      Elimina
  2. questo è un post super prezioso da stampare ed attaccare sull'anta dell'armadio!!

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. in una borsa vintage di mia nonna ho trovato delle caramelle (vintage) scadute nel '72!!! Anche le donne super organizzate modello casalinghe anni '50 sgarrano...e questo mi rincuora!!! Dire cosa non trovo nelle mie borse direi che è superfluo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, niente male.. Se non c'erano formiche mummificate hai trovato un ottimo reperto e probabilmente non avrà nessun odore vintage grazie alle caramelle! :)

      Elimina
  4. Concordo con Sascha (: Reb, xoxo.
    PS: Nuovo post sul mio blog dedicato al brand
    MOODZERO (: fammi sapere cosa ne pensi, eccoti il link:
    http://www.toprebel.com/2012/10/toprebel-for-moodzero.html

    RispondiElimina