30.12.12

Fashion drugs


Desire Obtain Cherish (Jonathan Paul) è un artista contemporaneo di Los Angeles.
Inizia ad emergere nel 2000 come artista di strada; mescola problemi e atteggiamenti "street" e "pop" alla cultura popolare creando così un messaggio satirico unico ed efficacie.
I suoi lavori sono spesso controversi sono estremamente coinvolgenti, esplorano le ossessioni odierne sul sesso, la celebrità, i media, il commercio, la fama, la moda.
Il suo successo è dato dalle reazioni mai moderate che le sue opere suscitano.
I lavori di DOC riflettono l'oscura inclinazione della cultura contemporanea che ha sviluppato una necessità ossessiva per la griffe che assicura una posizione nella società. Cieca dedizione che dona apparenza e non sostanza e spiritualità.
Da qui nasce il parallelismo tra moda, farmaco e dipendenza.


Il messaggio è fervente e comunicato attraverso un'ironia spiazzante che porta a una risposta entusiasta da parte del pubblico. L'opera più cinica e d'impatto è di certo "Addicted At Birth": tre baby fashion victim. Victim è più che mai la definizione giusta: corredino griffatissimo e per essere sicuri che l'attitudine al brand preferito scorra letteralmente nelle vene una bella flebo di concentrato di moda.

Sull'onda di Damien Hirst quest'artista trasmette uno dei grandi problemi della non cultura e dei non valori del nostro tempo.
C'è di certo chi capirà il messaggio e ci rifletterà su, ma anche chi non aspetterà altro che Chanel, Yves Saint Laurent, Hermès e Louis Vuitton diano il loro contributo al mondo farmaceutico.




Installazioni 4x2 metri (circa) realizzate in cartone e resina Uv.

Io preferisco rifletterci e ironizzarci come l'artista.

Foglietto illustrativo secondo ChimicaMente Fashion:

  • Somministrazione. A bisogno.
  • Dosi. Q.b. (Quanto basta, o meglio "quanto ci se ne può permettere.")
  • Effetti collaterali. Molto soggettivi: si sono riscontrati effetti comuni, non comuni, rari. 
  1. Comuni. Ipersalivazione davanti a vetrine espositive. Comparsa di una colorazione rossa, sul conto in banca. Dipendenza insaziabile.
  2. Poco comuni: Cronicizzazione del risparmio pur di aggiudicarsi un oggetto del brand amato.
  3. Rari: Il sovradosaggio può dare delirio di onnipotenza e crisi di identità. (Generalmente l'identità ospite si personifica in miti del mondo moda come Anna Wintour, Karl Lagerfel, Franca Sozzani e simili, o personaggi di fantasia come Miranda Priestley.)

3 commenti:

  1. Complimenti post davvero brillante! ti seguiremo, se ti trovi di passaggio vieni a trovarci su
    wwwù.fashionspiesmg.blogspot.it
    xoxoM

    RispondiElimina
  2. complimenti. bellissimo post.
    bci
    ila

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. bellissimo questo post! complimenti davvero! fantastico il foglio illustrativo ahahahah :D

    se ti va, passa da me, mi farebbe molto piacere che mi seguissi :D

    New post on http://girlfashion9002.blogspot.it/2013/01/kiss-me.html

    Un bacio e buona giornata!
    Gemma

    RispondiElimina