7.1.14

LungoTavolo45

Quante volte guardando Sex And The City ho sognato di andare a qualche vernissage mondano.
Grazie a una nuova amica, Emily di Emilyfashiondiary: una splendida bionda con cui condivido oltre che la passione per la scrittura e per la moda, l'amore per le cose belle, ho potuto realizzare uno dei miei desideri.
Ne scrissi tempo fa, la moda non è solo apparenza: è arte, sostanza, ricerca. Chi la confonde con sola frivolezza e commercio è molto lontano dalla realtà. Sicuramente è facile confondersi ma per fortuna esistono progetti che ricordano la vera natura della moda.

Così nasce e si esprime LungoTavolo45.
Mettendo moda, design, grafica, letteratura, nuove tendenze e teatro su un LungoTavolo ripreso 24/24h da una webcam.
Perché condivisione è una delle parole chiave del progetto.
Condividere sogni, progetti, idee ma anche spazi e materiali.
Sostenersi per affrontare insieme impegni e difficoltà.
Rispettarsi attraverso il confronto reciproco, con il pubblico, con il cliente e con il Pianeta Terra.
Per creare un'intelligenza emotiva consapevole che dia vita al riconoscere e rispettare, oltre che dare voce, ai sentimenti e alle emozioni.

Un LungoTavolo che si è trasformato in palco, palcoscenico e passerella per unire musica, recitazione e moda.


Una sfilata assolutamente suggestiva, emozionante, accompagnata dalla recitazione di brani scritti appositamente per il progetto e dalla danza del bianco e del nero, i due opposti che si attraggono e si respingono fino a trovare un equilibrio. Un'atmosfera eterea che pienamente rappresentava il primo moodboard su cui artigiani e creativi hanno lavorato.

runway sfilata

runway sfilata

Il tutto amabilmente contornato dall'esposizione di stampe di COMIXANDO e un quadro di Marco Martis.

stampe fumetto COMIXANDO

stampe MANARA

quadro Mole donna Marco Martis

Tutto sapientemente in tema: le musiche, le luci ma soprattutto il cibo. Un buffet curato nei dettagli di colori, forme e nei sapori creando un delizioso connubio anche in questo caso con l'arte.

appetizer parmigiano

Buffet dolci

Tartufi cioccolato bianco

Sono rimasta estasiata dal cibo, soprattutto dai tartufi di cioccolato bianco, panna, fragole e pepe rosa che più che provocanti erano onirici, tanto da sognare di rubare l'ampia gonna di pizzo e tulle, realizzata dagli stilisti ATOM, a una delle modelle e sentirmi davvero Carrie Bradshaw. ;)

LungoTavolo45 Torino





1 commento:

  1. bellissimo progetto.
    in bocca al lupo e "braverrime"

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina