26.6.14

Take care of...MAKE UP

Torna dopo una grande assenza la rubrica "Take care of...".
Oggi si parla di cosmetici, ma per non peccare di presunzione, lascio la parola a una collega: Maria Carmela di "Il mio make up".

"Se pensi che conservare i cosmetici in un certo modo o riporli correttamente non possa fare alcuna differenza ti sbagli! Non è solo una questione di ordine, ma anche di sicurezza: eh già, perché dobbiamo sempre tenere ben a mente che i cosmetici sono prodotti che applichiamo direttamente sulla nostra pelle, per non parlare di quelli, come rossetti, mascara e matite, che vengono applicati a stretto contatto con zone molto delicate, quali bocca ed occhi.
A questo proposito esistono poche e semplici regole per la cura del tuo make up che è bene seguire sempre, che permetteranno non solo di evitare fastidiose reazioni indesiderate sulla pelle a causa di germi e batteri, ma potranno far durare i cosmetici più a lungo ed in ottimo stato.

A lot of make up

Attenzione a dove li conservi!
Il luogo nel quale si conservano i cosmetici è davvero fondamentale. Sapevate che è assolutamente sconsigliato riporre i cosmetici in bagno? Eppure è un errore che in moltissime fanno! Magari in bagno c’è più luce o più spazio per truccarsi, ma questa è la parte della casa (insieme alla cucina) dove si sviluppa tantissima umidità dovuta al vapore acqueo e calore, che entrando in contatto con creme, mascara, fondotinta e polveri, ne altera la composizione e li rovina. 
Libera la mensola del bagno, riponi i trucchi in una piccola trousse che puoi riporre in una stanza della casa più asciutta, magari camera tua e poi trasporta facilmente dalla stanza al bagno il tuo make up.

Trousse Lulu Guinness

Trousse Ananas

Trousse Samura

Non durano per sempre!
Un altro grosso errore è quello di credere che i cosmetici durino in eterno: assolutamente no!
I cosmetici, soprattutto quelli liquidi o in crema, hanno una ben precisa data di scadenza. Raramente, però, trovi sulla confezione una data con giorno/mese/anno. Sui vasetti o sulle scatole che contengono il prodotto c'è però un simbolo, un vasetto aperto con accanto dei numeri e la lettera M che sta ad indicare “mesi”. 12M vuol dire che dal momento in cui lo apri il prodotto può essere utilizzato per 12 mesi, così come quando trovi scritto 24M significa che potrai utilizzarlo per 24 mesi. 
Passata questa data, il prodotto non è più sicuro, perché potrebbe essere contaminato da germi e batteri. L’unica cosa da fare quando si supera il tempo riportato sulla confezione, è quella di gettare via il prodotto.

PAO cosmetici


Ultimo consiglio: particolarmente attenzione ai mascara e agli eyeliner liquidi, sono i prodotti con una percentuale di acqua più alta e dunque deperiscono più facilmente. Con le polveri, invece, si può stare più tranquille, tanto è vero che hanno periodi di scadenza più lunghi. L’importante è sempre non superare il limite riportato in etichetta!"

1 commento: